Simbolo egizio scarabeo

Simbolo egizio scarabeo significato

Lo scarabeo è diventato un simbolo immortale della mitologia egizia, una delle icone preferite di chi ama o tenta di imitare l'arte di questo antico popolo: il geroglifo raffigurante l'umile scarabeo stercorario indicava Khepri, il dio dell'alba, un'altra versione di Ra, il dio del sole. Gli antichi egizi credevano che lo scarabeo maschio conservasse il proprio seme nelle palline di sterco che poi faceva rotolare, proprio come Khepri spostava il sole nel cielo: per questo motivo nelle leggende egizie l'insetto divenne un emblema di genesi, rinascita e forza vitale.

Scarabeo di smeraldo simbolo egizio

Il geroglifo dello scarabeo fu usato spesso dai sovrani egizi come uno dei loro numerosi titoli regali, è il caso, per esempio, di Tutankhamon, il famoso faraone bambino.

Lo scarabeo trasporta la pallina di sterco camminando all'indietro come se rimanesse nella posizione che serve a partorire, nel frattempo usa quella stessa pallina per convincere la sua compagna a inserirvi le uova: un pò come deriva dal loto, una pianta che cresce nel fango ma diventa un fiore meraviglioso, simbolo di come dalla materia di bassa vibrazione possa elevarsi uno spirito di alto grado come un illuminato, così anche lo stercoraro fa nascere le sue figliate nello sterco, non certo una sostanza pura e immacolata. Simbolo della vita che si rigenera da sé, lo scarabeo veniva spesso raffigurato insieme ai simboli del sole (vedi foto sotto) con ali e zampe di falco oltre al disco solare.

Simbolo solare scarabeo egiziano

Simbolo egiziano scarabeo solare

 

 

Contatti: druido12974@gmail.com
Copyrights simbolisignificato.it 2014- Tuti i diritti riservati

 Partita IVA: 01533220297