Ondine Elementari Acqua

Ondine Significati

onde di torrente


Simbolismo Elementali Acqua

Le Ondine sono elementali dell'acqua, e come tali, spiriti del mondo acquatico, potremmo anche dire che l'ondina è la personificazione dell'acqua, molte scuole di pensiero paragonano le ondine ai folletti, alle nife e alle sirene. Quando si confrontano energie sottoli che attivano la vita la similitudine o il confronto diventano inevitabili poiché la mente umana deve sempre cercare similitudini di tutto ciò che incontra e conosce, anche se nel caso degli elementari si fa notevole difficoltà a trovare delle assonanze a riguardo. L'ordine delle ondine, così come quello degli altri elementari, è molto particolare e unico sotto diverasi aspetti, qui di seguito do un breve riassunto delle caratteristiche delle ondine:

    Il termine Ondina viene dalla radice latina "Unda" che significa "onda".

    Poiché sono entità collegate all'acqua, le Ondine sono governate dai moti della Luna come ogni altro liquido.

    Le Ondine vengono comunemente associate con il dominio della direzione dell'ovest.

    Come entità dell'elemento acqua, le Ondine saranno più favorevoli ad avvicinare i segni di acqua come il Cancro, i Pesci e gli Scorpioni.

Le loro origini possono essere fatte risalire all'antica Grecia in cui la storia mitologica cita un gruppo di ninfe chiamato Oceanides che sostenevano le acque del mondo come fosse la loro casa. Questi esseri erano le figlie di Titano mentre la moglie era Tethys. La loro presenza negli oceani era leggendaria tra i marinai, saopevano che per lo più questi esseri erano entità positive che aiutavano i viaggiatori in difficoltà guidando in mari sicuri le navi che solcavano certe zone abitate dalle ondine o salvando i marinai che rischiavano la vita per affogamento (anticamente ma anche fino a alcuni decenni fa, i marinai non sapevano nuotare): quasi certamente certe leggende nascono dal fatto di soggetti che vennero salvati da delfini, casi simili sono avvenuti anche ai nostri tempi. simbologia elemento acqua ondine

Nella tradizione europea si favoleggia che le ondine fossero spiriti erranti di donne che avevano person il loro amore e che fossero ancora alla ricerca del loro amato nonostante il loro trapasso: la leggenda dice che esse siano di impareggiabile bellezza, che abbiano fama di essere entità benigne che quando incrociavano un qualche spirito (specie se maschile) rimanessero sulle loro.

Come altre entità elementari anche le ondine si riproducono all'interno del loro elemento creando così legami consolidati e inestricabili a livello energetico: esse sarebbero le guardiane dell'elemento acqua e lo difenderebbero da ogni soppruso o alterazione, anche se, vedendo a cosa siamo arrivati al giorno d'oggi, non credo che (se fossero reali) avrebbero un grande potere .... come al solito le ondine rappresentano l'essenza delle emozioni, caratteristica collegata all'elemento acqua, che ogni essere vivente prova, che deve essere equilibrato da una giusta guida intellettuale per poter essere governato al meglio.

Ecco che un individuo eccessivamente "elemento terra" sarà probabilmente troppo attaccato ai beni materiali, mentre un essere troppo legato "all'elemento acqua" si lascerà facilemnte guidare dalle emozioni che come un torrente in piena si sviluppano a ogni "movimento di foglia"... ondine leggenda mitologia acqueQuando beviamo un bicchiere dobbiamo essere coscienti del fatto che stiamo per fare nostro un elemento di natura e come tale dobbiamo portare rispetto e comprender quanto l'acqua sia importante per la vita: solo con questo gesto mentale o reso cosciente potremmo crescere noi stessi nel rispetto della natura che, una volta trascesa dai normali simboli tramandateci dai nostri avi, potremo aiutare con il nostro giusto giudizio e giusta azione, ogni giorno.

La simblogia legata alle ondine richiama quella legata all'acqua dove, come elemento primario di natura, esso ci dona la possibilità di purificare noi stessi tramite il suo potere, ovvero ci dice che lasciando uscire le emozioni potremo purificare il nostro essere dalle emozioni represse e, quindi, pensare correttamente per agire meglio,invece che fare lo stesso ma con emozioni represse che ci comandano segretamente nell'inconscio facendoci sbagliare. Per studiare meglio l'elemento acqua vi consiglio il libro di Masaru Emoto "i messaggi nascosti dell'acqua", forse così capirete meglio come l'acqua, come elemento naturale può interagire con le emozioni e le idee che la circondano.

 

 

Contatti: druido12974@gmail.com
Copyrights simbolisignificato.it 2014- Tuti i diritti riservati

 Partita IVA: 01533220297