Runa Uruz

"Mente sulla materia - la materia sopra la mente"

Uruz - "Oo - Ruse" - Letteralmente: "Aurochs" - Esoterico: Endurance, Formation, Manifestation

Concetti chiave: forza vitale, salute fisica, coraggio, struttura organica, manifestazione, formazione, guarigione, vigore, resistenza

runa uruz

Psi: determinazione, perseveranza, libertà, coraggio, volontà, territorialità, indipendenza

Energia: forza formativa vitale, schema archetipico, potere primitivo crudo, sopravvivenza, guarigione, resistenza, manifestazione, strutturazione organica

Banale: salute fisica, resistenza

Divinazioni: forza, costanza, vitalità, tenacia, modello, fortuna, salute, conoscenza pragmatica, comprensione; o debolezza, ossessione, forza indiretta, incostanza, malattia, ignoranza, rabbia incontrollata, insensibilità, brutalità

Governa:

- Formare e forzare le circostanze fortunate in modo creativo attraverso la volontà e l'ispirazione
- Auto-guarigione e mantenimento di una buona salute mentale e fisica
- Asserzione di casa, spazio personale, indipendenza e libertà
- Forza e tenacia, coraggio, perseveranza contro ogni previsione
- Capacità di controllare l'aggressività e assumersi la responsabilità
- Riti di passaggio, specialmente nell'età adulta

I miei appunti:

Fehu è il simbolo del  bestiame domestico, e Uruz è un simbolo del bovino selvatico, un promemoria del fatto che i bovini erano una volta, creature selvagge. Se Fehu rappresenta giovani amanti, Uruz rappresenta giovani guerrieri.

Sebbene l'energia di Uruz sia pesantemente investita nella hamingja, non è adatta per un controllo facile e consapevole come lo è Fehu. È la runa di potenti energie che modellano l'inconscio, che devono essere guidate con saggezza mentre si manifestano. È un promemoria all'interno della serie runica, che i poteri incontrollabili della creatività non sono privi di pericoli ,  una realtà abbastanza chiara nella nostra moderna civiltà tecnologica. È l'abilità dell'utente e le tecniche praticate che controlleranno l'energia scatenata da questa runa. È la runa dell'indipendenza, che si afferma e del proprio territorio.

La persistenza della vita e la sua infinita intraprendenza nel compito di sopravvivenza sono tutti impliciti nel significato di runa di Uruz, quindi è una runa di manifestazione, rigenerazione e resistenza. L'energia di modellatura organica di Uruz allaccia la pelle, sostiene l'ego e può essere usata per proteggere la psiche dal trauma. L'auto-guarigione è l'energia che richiama una forma malata o malata verso il suo "progetto primordiale": la forma originale, invisibile, intesa dal disegno della natura.

Uruz è la runa del re interiore e la regina interiore. Possiamo affermare il nostro diritto di esistere ed essere liberi nella stessa primordiale autorità che gli Uri hanno fatto loro. È la volontà di vivere appassionata e libera.