• Home
  • Significato Tattoos famosi

Elenco significato tatuaggi più diffusi

Significato Tattoo

Aquila: Spirito libero, simbolo di potere spirituale,coraggio e ricerca di visione superiore alla massa. Viene usata spesso per rappresentare Zeus. Indica regalità, l'anima o spirito del guerriero che sa guardare oltre la morte.

• Ape: Rappresenta la protezione,la famiglia e la collaborazione, la laboriosità.

Balena: Rappresenta l’amore per la famiglia e la cura dei figli.

Cane: Simboleggia la fedeltà, l'amicizia e la protezione. Solitamente viene definito come animale simbolo di positività e guardiano del mondo dei morti sia dai Greci che dagli Egizi.

Carpa Koi: Indica immortalità e coraggio, si dice che la carpa sia in grado di risalire agilmente le cascate e, se catturata, affronti la lama del coltello senza paura. La carpa che solitamente si usa nei tatuaggi, proviene da disegni cinesi o giapponesi. La leggenda narra che la carpa con estrema forza risalga le cascate fino a raggiungere la “Porta del Drago”, per diventare un dragone riuscendo così ad ottenere l’immortalità.

Corvo: Simbolo di mistero. In Cina e Giappone il corvo rappresenta l’affetto familiare, nella Bibbia invece il corvo indica la chiaroveggenza e il male, forse perché si trovava spesso a nutrirsi sui campi di battaglia dopo uno scontro armato.

Coyote: Rappresenta la furbizia, l'intelligenza e l’insolenza, capace di sfruttare tutte le occasioni faticando il meno possibile per prendere dalla vita ciò di cui ha bisogno ma sempre vivendo senza troppi pensieri.

Delfino: I marinai di tutto il mondo vedono il delfino come un simbolo di protezione e di fortuna, considerato che spesso accompagnano le navi in viaggio o hanno difeso dagli squali gli uomini caduti in mare. Simbolo di intelligenza e libertà.

• Drago: Saggezza e capacità di affrontare le sfide, è anche l’animale più potente dell’oroscopo cinese. Rappresenta l'intelligenza, la tenacia e la determinazione nel raggiungere il proprio scopo.

Farfalla: Simbolo di cambiamento, femminilità e rinascita, come la farfalla attua uscendo dal bozzolo mutata da crisalide a bellissimo esemplare. Rappresenta anche la fugacità della vita poiché questo insetto non vive a lungo una volta passato dallo stato larvale a farfalla sviluppata.

Fenice: Simbolo di cambiamento e rinascita, da quanto riporta la leggenda, quando la Fenice sentiva che l'ora della sua morte era vicina, costruiva un nido fatto di rami di piante aromatiche nel quale si sarebbe lasciata bruciare per poi rinascere ringiovanita dalle sue stesse ceneri.

Falco: Scaltro osservatore, secondo il simbolismo di vari popoli osserva il mondo dall'alto e, avendo ottima vista, riesce a cogliere dettagli dell'esistenza che la maggior parte degli altri esseri viventi non vede. Proprio per la sua peculiare vista è un animale totem che simboleggia la saggezza, visto anche come messaggero degli Dei.

Geco: É il simbolo della rigenerazione e della capacità di sopravvivenza, per molti popoli è anche un animale porta fortuna o una guida per il mondo dei morti, come per la cultura aborigena australiana.

Gufo: Rappresenta le tenebre, la chiaroveggenza, la conoscenza del lato sconosciuto della mente e dello spirito umano, per questo ha acquisito nomea di grande saggio e simbolo intuitivo.

Gatto: Simbolo di istinto, indipendenza e mistero, collegato alla Luna e alle arti magiche (specie nel perioco delle inquisizioni). Possiede per questo nomea negativa ma racchiude invece un fortissimo legame con il mondo dei morti e le energie spiritiche che sembra vedere.

Lupo: Simbolo di coraggio e fedeltà al branco, astuto cacciatore e intelligente. Nello sciamanesimo è considerato un animale guida durante i viaggi sciamanici.

Leone: Simbolo di coraggio, leadership ma anche orgoglio e vendetta. Nel buddismo simboleggia la conoscenza e la saggezza. Per molti popoli raffigura la protezione e la sicurezza. La leonessa è stata rappresentata come la dea madre che diede vita a tutto ciò che esiste.

Lucertola: É il simbolo del sogno e del potere sciamanico, ma anche della fortuna, molto affine al simbolismo del geco.

• Libellula: Rappresenta la maturità ,bellezza e i cambiamenti visto la sua metamorfosi. Simbolo mistico, per i Nativi Americani le libellule in genere sono le anime dei morti. Pochi sanno che la libellula rappresenta anche l'abilità di cacciatore che sfrutta la bellezza con effimera scaltrezza.

Manta: Rappresenta la libertà e la saggezza degli oceani, secondo lal tradizione Maori e Hawaiana.

Orso: Simbolo di forza, saggezza e analisi interiore.

Pantera: Coraggio e resistenza un vero leader per gli altri. La Pantera è un simbolo in moltissime culture del sud e del centro America,nelle cultura Maya e Azteca era l’animale che accompagnava gli sciamani insieme al giaguaro. Sia la pantera che il giaguaro venivano visti come lo spirito della morte che poteva ghermire la vita dei cacciatori improvvisamente saltando giù dagli alberi.

Pipistrello: Nella cultura europea il pipistrello è visto come un animale negativo, simbolo dell’oscurità e della morte. Ma in Cina rappresenta la felicità e la fortuna, basti pensare che il suo ideogramma significa sia pipistrello che lunga vita e salute.

• Pappagallo: É associato alla creatività e alla socievolezza.

• Puma: Simbolo di lealtà e coraggio ma anche individualismo e aggressitivà.

Ratto: Simboleggia fortuna e benessere, proprio per il suo modo di vivere dove pochi esemplari possono creare una colonia in breve tempo, numerosa e collaborativa.

• Rondine: Segno di speranza perchè tende a non allontanarsi dal nido, essendo un animale monogamo simboleggia la fedeltà e l’amore eterno.

Ragno: Simboleggia la pazienza e perfezione nel tessere la sua tela, dotato di grande forza e furbizia. La sua tela veniva vista come simbolo della vita e le interconnessioni tra gli esseri viventi utile anche per acchiappare i brutti sogni da cui è scaturito l'acchiappa sogni dei nativi americani.

Rana: Simbolo della pioggia che sta arrivando segno in molte culture di prosperità e abbondanza perché la pioggia porta acqua e l'acqua è la vita. Oltre a questo, spesso, le rane si riproducono non appena sentono che la pioggia sta arrivando, quindi simboleggia anche famiglia numerosa e prosperità nel figliare.

Scarabeo: Rappresenta l’eterna rinascita, per gli antichi egizi era simbolo di resurrezione.

Squalo: Animale sacro a molte culture che vivono con il mare e l'oceano, rispettato come messaggero del dio dei mari e della morte.

Squalo martello: Simboleggia la forza, potenza e determinazione.

Scorpione: Simboleggia la protezione e la resistenza alle avversità, viene usato spesso come amuleto, ed è associato alla vita con le sue qualità curative, simbolo di sopravvivenza.

Tartaruga: Indica protezione per via del suo guscio, prudenza per il suo incedere lento ma costante, lunga vita e saggezza.

Tigre: Per diverse culture la tigre è un simbolo di potere, forza, bellezza e passione. Rappresenta anche lo spirito aggressivo che non si può domare ecco perché veniva usato nei templi buddisti come protezione dagli spiriti malvagi. L'accostamente tra tigre e drago nel kung fu shaolin indica l'unione di forza bruta guidata dalla saggezza del drago.

• Tigre e Dragone: Insieme rappresentano il positivo e il negativo, la donna e l'uomo, le due poarità che fanno della vita ciò che è senza una delle quali non esisterebbe nulla: essi sono l'equilibrio dinamico della vita stessa e rappresentano per lo shaolin l'unione della saggezza con la forza fisica o attiva.

• Uccelli: Libertà e comunicazione con gli dei.

• Unicorno: É un animale immaginario benevolo e gentile, nell’iconografia del medioevo l’Unicorno era descritto come animale umile ma invincibile, che poteva essere domato solo da una vergine, simbolo della purezza.

Significato Tattoo in ordine alfabetico

• Ancora: Uno dei simboli preferiti dai marinai, rappresenta la salvezza e la speranza di tornare a casa e rientrare in porto dopo un viaggio in mare.

Acqua, onde: Indicano il continuo cambiamento.

• Ascia: Rappresenta il simbolo di un guerriero combattente.

Ankh: Rappresenta la vita e l’unione tra uomo e donna, la fertilità femminile per il suo richiamo alle parti sessuali della donna.

• Angelo: Il significato principale di questo tatuaggio sono la spiritualità, l’amore e la protezione.

Acchiappasogni: É un antico amuleto utilizzato da alcune tribù, la cui funzione era di allontanare i sogni negativi.

• Ali: Rappresentano la voglia di libertà ma anche la vittoria e il raggiungimento di un obiettivo, pensieri o ideali elevati.

Albero: Simboleggia il ciclo della vita, il collegamento tra passato e presente.

• Bastone di Asclepio: É un antico simbolo greco associato alla medicina, Asclepio o Esculapio era il dio della salute nell’antica Grecia, proprio perché con il bastone si uccideva il veleno del serpente ovvero la malattia da non confondere con il simbolo di Mercurio che ha più attinenza con la conoscenza esoterica anche se il bastone di Esculapio è stato preso come simbolo dei farmacisti (indica meglio il potere della medicina) mentre quello di Mercurio dai medici anche se non lo hanno compreso bene.

• BioHazard-Rischio Biologico: Idica la presenza di materiale pericoloso per gli esseri umani.

Cerchio: Rappresenta il continuo ciclo dell'esistenza.

Claddagh: Simbolo di amicizia e amore eterno dove si dona il proprio cuore alla propria amata nel simbolo del cuore coronato stretto tra le mani (cuore coronato indica amore superiore).

• Corona: Simbolo autoritario e di leadership la corona è un tatuaggio narcisistico.

Caduceo: Simbolo di medicina universale e conoscenza. È formato dai simboli del serpente (lunga vita e saggezza), ali (pensieri elevati) bastone (simbolo di forza ma anche di rigore) e di un elemtto in cima (protezione dal veleno dell'ignoranza e del serpente poiché la conoscenza da sia frutti buoni che cattivi).

• Ciliegia: Raffigura il corpo e la femminilità di una donna, per i giapponesi indica sensualità e delicatezza.

Crisantemo Giapponese: Era un simbolo della famiglia imperiale, indica la morte da noi mentre la lunga vita per la cultura giapponese.

Cuore: Solitamente rappresenta l’amore tra due innamorati, ma può avere molte varianti a seconda di altri simboli che vi si pongono vicini.

• Conchiglia: Simbolo delal sessualità molto attiva ma anche di maternità che protegge le sue creature al suo interno.

• Diavoletto: Rappresenta il desiderio sessuale e la provocazione.

• Diamante: Simboleggia la perfezione e la resistenza.

Simboli Tatuaggio significato

Fuoco: Rappresenta il cambiamento, ma in generale dipende tutto dal tipo di disegno che ci si associa: indica comunque un atto o una potenzialità di agire attivamente, di illuminare e scladare così come quella di distruggere per poter rinascere.

Fiore di loto: É uno dei simboli della religione Buddista, indica la verità e il concetto che dalla vita più sofferente possano nascere comunque cose belle.

• Fatina: Rappresenta il sesto senso, la voglia di vivere senza prendersi nessuna responsabilità per le proprie scelte. È simbolo direttamente connesso con la mancanza di serietà in tutti i settori della vita oltre che di una mentalità fanciullesca.

• Fulmine: Nella Bibbia il fulmine accompagna l’apparizione di Dio nell’esodo a simboleggiare la luce della verità. Simbolo della velocità di azione del fatto che le cose possano accadere in un lampo, appunto.

• Foglie d’acero: Un simbolo del tempo che passa, indicano inoltre rigenerazione e risurrezione come lo scorrere delle stagioni. Sono anche il simbolo del Canada.

• Fiori di ciliegio: Rappresentano il fatto che la vita sia effimera, sono la sintesi perfetta del concetto che la vita vada vissuta intensamente perché di breve durata.

Ganesha: Nome del dio elefante induista, viene venerato come signore del buon auspicio che dona prosperità e fortuna, il distruttore degli ostacoli per via dell'abilità a farsi strada nella giungla senza rimanere bloccato dalla vegetazione. Rappresenta il perfetto equilibrio tra energia maschile e femminile ,tra forza e dolcezza, permette di distinguere la verità dall’illusione.

• Geisha: Il tatuaggio raffigurante una geisha è simbolo di dedizione e femminilità, donna di arte e ricca di sensualità, che accetta di restare in secondo piano rispetto al suo uomo, per poterlo così far brillare.

Gnomi: Simboleggiano il desiderio di solitudine e creatività così come l'amore per la natura della terra e ciò che essa racchiude o fa crescere quindi anche alberi e piante.

• Girasole: Associato con il sole e il culto solare, il girasole rappresenta la vita e l’energia, ma anche orgoglio e allegria.

Intreccio: Rappresenta un forte legame così come i nodi nelle varie culture.

Infinito (simbolo): È graficamente viene raffigurato con un otto coricato su un lato, rappresenta il continuo divenire perpetuo e quindi inifito dell'esistena.

Jolly Roger: Bandiera tradizionale dei pirati, stava a segnalare che in caso di battaglia non ci sarebbero stati prigionieri nel caso venisse issata la bandiera uguale ma con sfondo rosso indicava che i pirati avrebbe versato il sangue dei nemici senza alcuna pietà.

• Kanji: Sono i caratteri usati nella scrittura giapponese e cinese.

Kokopelli – Cocopelli: É una divinità preistorica della tribù indiana Navajo, viene considerato un dio simbolo della felicità, della gioia e della fertilità, il suo flauto che suona indicherebbe l'attributo sessuale maschile che suonando dona nuova vita alla natura.

Koru: É un simbolo spiraliforme neozelandese della cultura Maori rappresentante la felce d’argento, significa nuovi inizi o cambiamenti.

Luna: Simbolo femminile fin dall'antichità anche se in una cultura antichissima era di sesso maschile, indicante la fase giovane quando è in fase crescente, la madre in cinta quando piena e la donna anziana quando in fase calante o nera.

Mano di Fatima,Hamsa,Mano di Miriam: Di solito rappresenta i 5 pilastri dell ́Islam per i musulmani e i 5 libri della Torah per gli ebrei. É un antico simbolo di protezione contro il male.

• Man’s Ruin – Rovina dell’uomo: É un tatuaggio Old School, rappresenta le cose che possono portare un uomo alla rovina come le belle donne, l’alcool e il gioco d’azzardo.

• Mjollnir: É il martello da guerra di Thor il Dio del Lampo e del Tuono figlio di Odino il padre degli Dei nella cultura nordica. Il martello di Thor era dotato di grandi poteri, dopo essere stato scagliato, tornava sempre al suo padrone.

• Occhio di Buddha: Rappresenta la saggezza e l’unità, è dipinto in ogni monumento buddista.

Occhio di Horus: Il simbolo fu trovato sotto lo strato di bende sulla mummia di Tutankhamun, si pensava che questo amuleto fosse di grande aiuto nella rinascita dopo la morte. Si trovava anche all’ingresso delle abitazioni e sui sarcofagi per contrastare il male e proteggere gli occupanti della casa o di una tomba.

Om: É un simbolo sacro dell’Induismo e del Buddismo, le sue tre lettere rappresentano i tre stati dell’uomo: “veglia, sogno e sonno profondo”. Rappresenta il suono primordiale da cui tutto è scaturito e scaturisce oltre l'unione con il movimento del creato.

Oni: É un’immagine popolare nel tatuaggio giapponese, si tratta di demoni violenti e crudeli. Vengono identificati in tante maniere come spiriti dei morti, della terra, degli antenati, della vendetta, della pestilenza o della carestia, a volte diventando un demone buono specie nelle leggende buddiste.

• Orchidea: É un simbolo di bellezza, fascino e raffinatezza ma soprattutto nel linguaggio dei fiori indica una libertà sessuale o comunque una libertà nelle relazioni con l'altro sesso, non per niente era considerata un filtro d’amore e un afrodisiaco in molti paesi, tra i quali Egitto, Germania, Cina e Africa.

• Pin Up: Tipiche bellezze americane, sensuali e affascinanti precursive del porno poi degenerato. Erano donne che vestivano in maniera succinta e lascivamente ammiccavano alla libertà amorosa cosa impensabile per gli anni in cui furono letteralmente viste come simboli di immoralità.

Piuma: Rappresenta la leggerezza, gli alti ideali e pensieri rivolti alla parte spirituale o al bene superiore. Nella tradizione degli Indiani Americani le piume permettono ai sogni di volare e raggiungere la mente delle persone.

Pugnale
Pugnale che gocciola sangue: Rappresenta la volontà di essere audaci e senza paura.
Pugnale conficcato in un teschio: indica la morte spesso utilizzato come amuleto di protezione.
Pugnale conficcato nel cuore: Indica il tradimento in amore.
Teschio con un pugnale tra i denti: Simboleggia il coraggio e la temerarietà.
Pugnale dentro la carne con la punta che riappare: Significa che una persona è stata ferita.

Rosa: Simbolo da sempre di amore, bellezza ma anche gelosia e vendetta, simbolo erotico poiché i suoi petali richiamano la forma vulvare.

• Rosa rossa: Rappresenta il coraggio, la passione e l’amore eterno.

• Rosa bianca: Simbolo di purezza e innocenza.

• Rosa gialla: Gelosia, devozione e amicizia.

• Rosa color pesca: Modestia e gratitudine.

• Rosa canina (a cinque petali invece che con la solita struttura): INdica un amore che va oltre le apparenze, la fedeltà in un ideale alto e l'assenza di paura nell'affrontare il dolore della vita, venen spesso usato come simbolo esoterico come i Rosa Croce.

• Rosa dei venti: Simbolo di orientamento, viene usato per avere sempre la direzione giusta per una rotta tranquilla o per asserire che per quanto si possa viaggiare la propria casa sarà sempre il punto fisso nella propria vita (o la famiglia o altri simboli abbinati).

• Spada: Rappresenta la giustizia e la protezione dalle forze oscure, così come anche la capacità di discernimento tra bene e male, tra logica e emotività, tra luce e tenebra specie se la spada è a doppio filo di lama. E' anche simbolo di rettitudine e cavalierato.

• SPQR: Lettere che sono l’acronimo di “Senatus Populusque Romanus” ossia “Senato e il Popolo Romano”. Indicava l'unione tra la volontà del senato romano e quella del popolo un pò come il detto americano "In pluribus uno" "tutti uniti in un unico essere e volontà".

Sole: In molte culture antiche il Sole era concepito come una divinità, a volte benevola a volte maligna a seconda delle culture di riferimento. Dio della luce ha dato anche molti simboli alla forma di Gesù e Mitra, il dio che ha dato molti simbolismi al cattolicesimo come il Natale (almeno per certi simboli che gli appartengono).

Trilobo: É il simbolo formato da tre cerchi che si congiungono, per il cristianesimo indica l'unione del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, ma è stato preso pressoché dalla cultura nordica come quella Irlandese da cui deriva il Trifoglio, ha attinenza anche con il Triskell.

Triskell, Triscele, Triskelion: Simbolo Celtico, rappresentava il numero 3 di ogni cosa, del ciclo del sole, dei passaggi fondamentali della vita e la triplicità di ogni essere umano “Infanzia, Maturità e Vecchiaia”.

Tiki: Sono statue che ritraggono forme umanoidi, si credeva che tenessero fuori l’energia negativa.

Te Manaia: É il simbolo Maori per rappresentare un essere con testa da uccello, corpo da uomo e coda da pesce, a simboleggiare un equilibrio tra aria, terra e acqua.

• Tao, Yin e Yang: Simbolo Taoista che rappresenta l’equilibrio tra gli opposti nell’universo, l’uno non può esistere senza l’altro.

Triquetra: Nella simbologia celtica la triquetra simboleggiava una divinità femminile tripla, diventato poi nell’Irlanda cristiana un simbolo della Trinità.

 

 

Contatti: druido12974@gmail.com
Copyrights simbolisignificato.it 2014- Tutti i diritti riservati

 Partita IVA: 01533220297

Donazioni per il sito simboli