Simbolo Cerchio

Cerchio Simbolo Significato

simbolo zen cerchio disegnato

Stampa Simbolo Zen Cerchio

Il cerchio è uno dei cinque simboli più importanti specie nel suo significato, gli altri quattro sono la croce, il quadrato, la spirale e il triangolo equilatero (quest'ultimo collegato alla spirale grazie a regole matematiche). Il cerchio innanzitutto è il principio; il Centro dei Centri non può essere che Dio (non per forza quello descritto dalla Chiesa Cattolica); "E' conferenza e centro, è dappertutto e in nessun luogo", afferma Nicola Cusano in assonanza a quanto aveva detto Ermete Trimegisto:

"Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è in nessun luogo".

Poiché il cerchio, nel suo significato, rappresenta il Sole, è il potere maschile, ma, poiché nello stesso tempo simboleggia l'anima e l'acqua, è anche il principio femminile materno. La forma del cerchio, o infinita, rappresenta il femminile in contrasto con il potere paterno, maschile, verticale, delimitato. Il cerchio con un punto centrale raffigura un ciclo completo e la perfezione ciclica, ma anche il Sole e l'oro. Il cerchio è il simbolo perfetto della totalità e la sua forma esprime pienezza e armonia. Nel suo centro coesistono tutti i raggi e la sua circonferenza ricorda una ruota, che dà l'idea del movimento e della perfezione: è l'assoluto e, allo stesso tempo, è la creazione divina, ecco da dove nasce la sacralità della svastica e di tutti quei simboli legati alla rotazione ma aventi come simbolo centrale il cerchio: trisquelle, svastica, simbolo di wakan tanka (nativi americani), la croce celtica, il simbolo della ruota solare, eccetera.

Il cerchio è un simbolo di perfezione che ritroviamo negli anelli e nelle collane, ma è anche la rappresentazione ideale del tempo, dell'anno, del giorno e della notte, dell'eterno ritorno delle vite quindi dell'immortalità. Se come vedremo, il quadrato è simbolo e immagine della Terra, il cerchio rappresenta l'infinito del Cielo, appunto l'Eternità. Visto come zero, è simbolo del tutto, del vuoto, dell'universo: il cerchio è anche collegato al numero 10, quindi al ritorno all'unità dopo un percorso oltre la molteplicità, per cui spesso, simboleggia la perfezione ma solo se ha in questo caso anche il punto nel suo centro.

Per C. G. Jung e per il pensiero psicologico moderno, il cerchio, simboleggia il Sé e la totalità della psiche. Nel Buddhismo e nell'Induismo il cerchio è la ruota della vita nel mondo fenomenico, l'illuminazione e la perfezione umana. Anche per gli Indiani Americani il cerchio è il cielo e il Sole e, anche, il potere della Terra. Il cerchio è anche caratteristico della tendenza centripeta ed espansiva, ed è il segno dell'armonia: per questo le norme architettoniche sono spesso stabilite su rapporti e spazi che derivano dalla divisione della circonferenza.

Chissà cosa passava per la testa dei primi ominidi che osservarono il cielo e videro che esso era bello e immenso, forse vedevano nelle stelle i primi simboli inerenti al cerchio e cercarono di carpirne i segreti, che forse riuscirono a conquistare solo millenni dopo quella prima osservazione.. Mi piacciono le iridi degli occhi poiché, negli occhi delle persone, sono racchiusi interi microcosmi della vita; gli occhi sono dei cerchi tridimensionali ovvero delle sfere e come tali sono indicative del fatto che come ogni stella e pianeta noi vediamo attraverso il cosmo tramite mezzi sferici, simbolicamente connessi all'universo.

Alcune parole chiave connesse al simbolo del cerchio:

    Inclusione
    Totalità
    Fuoco
    Unità
    Coltivare
    Cicli
    Iniziazione
    tutto
    Perfezione
    Centratura
    Rivoluzione
    Infinito
    Mobilità
    Compimento

Il significato del simbolo del cerchio è universale, sacro e divino, rappresenta la natura infinita dell'energia e l'inclusività dell'universo. cerchio con punto al centro simbolo alchemico per soleNel simbolismo alchemico il cerchio è un punto di messa a fuoco centrale. I Cerchi pongono l'accento sul lavoro di evidenziare l'interno del confine e di ciò che contiene ecco perché ad esempio un cerchio con all'interno il simbolo del fuoco indicava un fuoco attivo e concentrato nell'arte alchemica.

Nelle culture dei Nativi Americani, il cerchio è il sole, la luna così come gli altri "figli" del luminare, ma rappresenta anche l'uno, anche se non dobbiamo tener troppo in considerazione questi fatti poiché il simbolismo nativo possiede significati molto profondi che spesso non si possono spiegare con le parole. Il cerchio incarna le energie spirituali poiché, come detto più sopra, rappresenta il Tutto, ogni cosa creata ed esistente. I cerchi erano forme geometriche di protezione nella cultura celtica, spesso venivano disegnati o costruiti a questo scopo, così che il nemico non potesse valicare quel sacro confine che poi divenne anche uno strumento della magia evocatoria e quella rituale.

Nella cultura cinese il simbolo del cerchio esprime aggettivi collegati al Cielo così come il quadrato indica la Terra: quando troviamo un quadrato dentro un cerchio nell'arte cinese troviamo il tratto di unione tra cielo e terra (la famosa quadratura del cerchio), rappresentata idealmente e simbolicamente dal simbolo del Tao con i segni dello Yin e dello Yang, rappresentanti la dualità dell'esistenza. Il Simbolo del cerchio racchiude e concentra ogni cosa amplificandone il potere poiché funge da lente di ingrandimento, ecco perché i talismani vengono di solito costruiti racchiudendoli in figure circolari.

Dove possiamo trovare il simbolo del cerchio nelle cose della vita:

    Pianeti
    Sole
    Quadranti dell'orologio
    Ruote
    Semi
    Bulbi oculari
    Monete
    Anelli
    Cellule
    Portali
    Frutta
    Uova

Meditando su questi simboli tutti connessi con il simbolo del cerchio potrete arrivare a fare le dovute connessioni tra oggetti e significati nella vita così come nei sogni, nei segni e in molte altre occasioni.

 

Contatti: druido12974@gmail.com
Copyrights simbolisignificato.it 2014- Tutti i diritti riservati

 Partita IVA: 01533220297

Donazioni per il sito simboli